• Lo stato di conservazione degli innumerevoli cadaveri esposti rendono il cimitero del Convento dei Frati Cappuccini, conosciuto come le Catacombe dei Cappuccini di Palermo, uno dei luoghi più impressionanti da visitare al mondo.

  • L’incredibile scoperta di 45 corpi mummificati naturalmente portò una certa fama al convento ed i Frati cominciarono, a poco a poco, ad accogliere un numero sempre maggiore di salme di “secolari” finchè, nel 1783, decisero di concedere sepoltura a tutti coloro che fossero in grado di permettersi i costi delle pratica di imbalsamazione.

  • La mummificazione è una tradizione antichissima che in Sicilia ha preso particolarmente piede e le Catacombe dei Cappuccini di Palermo costituiscono l’espressione più alta di questa tradizione, in ragione del numero di corpi conservati al loro interno.



  • Le Catacombe dei Cappuccini di Palermo si compongono di lunge gallerie comunicanti scavate nel tufo, per un’estensione di circa 300 mq.

In questi saloni sono custoditi circa 2.000 scheletri e corpi mummificati, rendendo di fatto le Catacombe di Palermo la collezione di mummie più ampia e straordinaria del mondo.

  • Le Catacombe dei Cappuccini di Palermo si compongono di lunge gallerie comunicanti scavate nel tufo, per un’estensione di circa 300 mq.

In questi saloni sono custoditi circa 2.000 scheletri e corpi mummificati, rendendo di fatto le Catacombe di Palermo la collezione di mummie più ampia e straordinaria del mondo.

  • La mummificazione è una tradizione antichissima che in Sicilia ha preso particolarmente piede e le Catacombe dei Cappuccini di Palermo costituiscono l’espressione più alta di questa tradizione, in ragione del numero di corpi conservati al loro interno.



  • L’incredibile scoperta di 45 corpi mummificati naturalmente portò una certa fama al convento ed i Frati cominciarono, a poco a poco, ad accogliere un numero sempre maggiore di salme di “secolari” finchè, nel 1783, decisero di concedere sepoltura a tutti coloro che fossero in grado di permettersi i costi delle pratica di imbalsamazione.

  • Lo stato di conservazione degli innumerevoli cadaveri esposti rendono il cimitero del Convento dei Frati Cappuccini, conosciuto come le Catacombe dei Cappuccini di Palermo, uno dei luoghi più impressionanti da visitare al mondo.